Negativa al Coronavirus la donna ricoverata all’ospedale di Polla. Denunciato il figlio per danni all’ospedale

È risultato negativo il test sulla donna di Capaccio ricoverata questa notte all’ospedale di Polla. La donna affetta da broncopolmonite prima era stata a Roccadaspide e poi a Polla.

I carabinieri della compagnia di Sala Consilina guidata dal capitano Davide Acquaviva hanno denunciato il figlio di 38 anni per danneggiamento alla porta del Pronto soccorso del Curto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *