Caggiano in quarantena. Ordinanza del sindaco: “Una sola volta a settimana la spesa, scuole chiuse e distributori tabacchi attivi fino alle 18”

Dopo la messa in quarantena del Comune di Caggiano, il sindaco Modesto Lamattina ha emanato, questa mattina, una nuova ordinanza con la quale si dispone: la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale sino al 3 aprile 2020 e che i distributori automatici di sigarette siano operativi nella sola fascia dalle ore 8:00 alle
ore 18.00. Inoltre “i cittadini non sottoposti a quarantena preventiva possono raggiungere i negozi di Caggiano per fare gli acquisti, UNA SOLA VOLTA A SETTIMANA, delegando una persona a nucleo familiare, muniti di autocertificazione e di DPI. L’obiettivo è quello di limitare al massimo la circolazione di persone.
Ricordiamo che la circolazione sul territorio di Caggiano è consentita solo per motivata esigenza.  
I cittadini sottoposti a quarantena preventiva, cittadini anziani o impossibilitati a uscire di casa per motivi di salute, possono contattare direttamente la farmacia e gli esercenti per la spesa che gli verrà consegnata dai volontari della Protezione Civile in due orari: 12,00 e 18,00. Inoltre invitiamo tutti coloro i quali devono uscire da Caggiano per esigenze lavorative consentite, a contattare il numero 112 e ad esporre le proprie problematiche”. L’invito finale, del sindaco Lamattina, naturalmente è di rimanere a casa”. 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *