Supera quota 60 il numero di contagiati nel Vallo. Positivi Pessolano e 9 persone della casa di cura di Sala

Sale purtroppo a 11 il numero delle persone risultate positive al Covid-19 nella zona del Vallo di Diano e del Tanagro, nelle ultime 24 ore. Come già anticipato, ad Auletta, il sindaco Pietro Pessolano e un’altra persona del posto sono risultate affette da corona virus, mentre a Sala Consilina si registrano altri nove casi di positività al Covid-19. Le persone dichiarate positive, dopo l’esito dei tamponi, sono gli ospiti di una casa di cura della cittadina salese. Di conseguenza anche Auletta, con Caggiano, Polla, Atena Lucana e Sala Consilina è stata inserita dalla Regione Campania nell’area dei comuni in “zona rossa” a causa dell’aumento dei contagi che sono così in totale quattro nel piccolo centro del Tanagro. In attesa dell’esito di nuovi tamponi, aumenta così in maniera esponenziale nella zona, il numero delle persone contagiate, ben 65. Una cifra molto alta, in considerazione al rapporto con i dati della provincia di Salerno, dove si registrano 182 casi , stando agli ultimi aggiornamenti forniti dall’unità di crisi regionale. Il totale campano si attesta a quota 1.102. I deceduti sono 56 e i guariti 53.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Rinaldo ha detto:

    Grazie neocatecumenali…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#