Da Casa Surace il “pacco da giù” più bello per l’ospedale di Polla: regalate centinaia di mascherine in collaborazione con Xiaomi

Oltre 400 mascherine protettive per gli operatori dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla. Il regalo è dei ragazzi di Casa Surace in collaborazione con Xiaomi, un’azienda cinese che opera nel campo dell’elettronica di consumo, e la consegna è avvenuta questa mattina. Daniele Pugliese e Luca Andresano, i “suracini” in quarantena a Sala Consilina hanno organizzato il pacco da giù e lo hanno fatto recapitare all’ospedale “Curto”. Un dono prezioso considerato che il personale ospedaliero del “Curto” è in prima linea da giorni per affrontare il Coronavirus e ha bisogno di protezione per evitare il contagio e supportare al meglio i pazienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#