Atena Lucana in isolamento. Il punto del sindaco Vertucci: “Due positivi e 14 famiglie in quarantena. Stanno tutti bene”

Il sindaco di Atena Lucana, Luigi Vertucci comune rosso del Vallo di Diano in questa emergenza sanitaria,  fa il punto della situazione a 10 giorni dall’isolamento del Comune di Atena Lucana. Il primo cittadino ricorda di aver avuto constanti contatti con il Prefetto di Salerno e con la Regione Campania ai quali sono sate illustrate delle peculiarità importanti del comune di Atena, sia in merito alla posizione strategica sia da punto di vista economico essendo ubicate nel territorio di Atena Lucana aziende di rilievo anche a livello internazionale. “Abbiamo voluto tutelare sia la salute dei cittadini ma anche queste aziende, sottolinea Vertucci in un videomessaggio, affinchè  potessero continuare ad approvvigionare le regioni vicine. Dal punto di vista della situazione dei contagi, ad Atena sono due i casi positivi al Covid19: entrambe le persone stanno bene ed i familiari non manifestano sintomi. Inoltre, sono 14 i nuclei familiari in quarantena volontaria attenzionati dalla struttura sanitaria di Sant’Arsenio che l’amministrazione di Atena ringrazia per il continuo contatto e scambio di informazioni. La casa Comunale di Atena è chiusa al pubblico e gli impiegati stanno lavorando in modalità smart working. I dipendenti attraverso il sito web del Comune di Atena Lucana possono essere contattati dai cittadini ed interagire con loro. Nel suo video messaggio Vertucci ringrazia la tante figure territoriali e non solo che stanno collaborando al contenimento del contagio anche su territorio comunale. Fondamentale il lavoro svolto dai volontari della Protezione Civile e dai volontari della Colomba Soccorso. A loro l’amministrazione, inoltre, ha dato ampio mandato di soddisfare le esigenze dei cittadino con l’assistenza per l’approvvigionamento di farmaci o per la consegna di beni di prima necessità. Importante, ha sottolineato Luigi Vertucci, anche il lavoro svolto dalle forze dell’Ordine, il contributo dei consiglieri comunali. “Anche con l’opposizione siamo in continuo contatto per una proficua collaborazione”. Ancora, di grande importanza il contributo dato dall’agente di polizia Municipale, Ciro Zirpoli, oltre al grande spirito di collaborazione di tutti i cittadini che rispettano le indicazioni date.   In  merito alla mancata disinfezione delle strade nel territorio di Atena  Lucana, Vertucci spiega le motivazioni che hanno portato la sua amministrazione a non mettere in atto questo tipo di sanificazione. “Abbiamo ricevuto, in merito, il parere dell’Istituto Superiore della Sanità lo scorso  17 marzo. In merito lavaggio delle pavimentazioni urbana, viene spiegato che non c’è alcuna prova certa che attraverso la superficie calpestata possa avvenire la trasmissione del virus.  Anche l’Arpa Piemonte, ha aggiunto Vertucci,  ha considerato la pratica dannosa per l’ambiente e le persone. Il comune ha quindi ha ritenuto di non mettere a rischio l’incolumità e la salute pubblica dei cittadini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#