I pazienti del reparto Covid di Polla in preghiera insieme agli operatori sanitari

I pazienti del reparto Covid dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla in preghiera dinanzi alla statua della Madonna, situata in reparto,  insieme agli operatori sanitari.E’ l’istantanea che arriva dal reparto dove sono ricoverati alcuni valdianesi positivi al Covid-19. Un momento di raccoglimento e condivisione in questo lungo periodo di isolamento che i pazienti stanno vivendo. Si tratta di alcuni dei pazienti ricoverati che versano in condizioni migliori e che insieme agli operatori che quotidianamente si occupano di loro, 24 ore su 24, hanno deciso di riunirsi in preghiera, ieri,  mentre Papa Francesco ha impartito la benedizione Urbi et Orbi.

Questa la preghiera recitata dinanzi la statua della Vergine Maria.

“Sotto la Tua protezione cerchiamo rifugio Santa Madre di Dio, non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova ma liberaci da ogni pericolo o Vergine gloriosa e benedetta”.

Gli operatori sanitari tranquillizzare i familiari dei pazienti. “I vostri cari hanno tutto quello di cui necessitano. I familiari possono contattare il reparto chiedendo del reparto Covid primo piano al centralino per fornirci dei cambi biancheria personali o altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#