Controlli Coronavirus, chiusura provvisoria di una panetteria: vendeva prodotti dolciari

La Polizia di Stato chiude a Salerno una panetteria che violava quanto previsto nel Decreto Legge n. 19 del 25 marzo 2020, articolo 1, comma 2. L’attività, infatti, stava violando le misure di contenimento per l’emergenza sanitaria da coronavirus, in quanto produceva e vendeva prodotti di pasticceria, tra cui cornetti, sfogliate e zeppole espressamente sospesi dal commercio .  Oltre al verbale di illecito amministrativo, al fine di impedire la reiterazione della violazione,   è stata anche adottata la misura della chiusura provvisoria dell’esercizio per 5 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *