Cava de’ Tirreni, il Covid-19 uccide il medico che aveva visitato la prima vittima in città

E’ deceduto ieri Antonio De Pisapia, il medico di Cava de’ Tirreni contagiato dal Covid 19 dopo aver visitato Antonio Milite, la prima vittima del virus in città. De Pisapia avrebbe compiuto 64 anni la prossima settimana. E’ deceduto al Ruggi di Salerno dopo circa 10 giorni di ricovero. La notizia della sua morte ha gettato nello sconforto l’intera città.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#