Casalbuono, la Pasqua ai tempi del Coronavirus è solidale: in dono mascherine ai grandi e Uova di Pasqua ai bimbi

La polisportiva “Amici di Casalbuono”, con il contributo della GLS di potenza di Nicola Viscido, ha donato al comune di Casalbuono delle mascherine che in questi giorni vengono distribuite a tutti i cittadini della piccola comunità valdianese.

Un gesto di grande generosità che, in un momento così particolare e con in corso una grandissima emergenza sanitaria, non può passare inosservato. A segnalare la notizia è Angela Novellino: “Nicola Viscido –sottolinea- è sempre stato molto attento e presente alle esigenze del proprio paese, sia in ambito sportivo che, come in questo caso, anche in ambito solidale ed umano. Da semplice cittadina -continua Angela- vorrei esprimere la mia gratitudine a lui e alla Polisportiva Amici di Casalbuono. Credo questo sia il pensiero di molti Casalbuonesi: sono gesti di speranza che danno il vero senso di comunità, dunque grazie, grazie di vero cuore.  Ora tocca a noi dare un significato a questo gesto, limitando le uscite a sola necessità, e mantenendo comportamenti corretti e responsabili. Credo –conclude Angela- questo sia il modo giusto di ringraziare veramente con i fatti chi ci aiuta”.

Ma non finisce qui: ad unirsi a questa “gara” di grande solidarietà, nella piccola comunità Casalbuonese, è anche il parrucchiere Domenico Lovisi, grande professionista e “amico di tutti”, che con un gesto di generosità, amorevolezza e cuore, ha regalato a tutti i bimbi di Casalbuono un Uovo di Pasqua. Un modo per augurare a tutti, anche se in un periodo di grande tribolazione e sofferenza, una buona e felice Pasqua a tutte le famiglie

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#