Monte San Giacomo. Il sindaco Accetta chiarisce: “Non era una Messa ma un’orazione eucaristica”

“Non c’è stata nessuna messa bensì un’adorazione eucaristica a porte chiuse, alla presenza di poche persone, quelle consentite, come ha chiarito anche il Ministero dell’Interno e comunicato dalle Questure, con esposizione, alla fine dell’orazione, del Santissimo verso il paese cosi come avvenuto anche in altri luoghi. Per tale motivo la presenza del sottoscritto, previo invito del parroco, di partecipare e rappresentare l’intera comunità e indossando la fascia, come avviene in occasione del Corpus Domini. Il tutto è avvenuto nel rispetto delle norme di sicurezza e le necessarie precauzioni con il possesso dei DPI da parte dei partecipanti con le prescritte distanze tra di loro”. Questo il chiarimento di Raffaela Accetta in merito alla celebrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#