“Quanti positivi ci sono, chi li controlla?”: rispondiamo alle domande dei Cittadini di Sala Consilina

Sala Consilina non è più zona rossa, e dunque il focolaio che era stato registrato nel comune capofila del Vallo di Diano sembra essere adesso sotto controllo. La stessa ASL ha comunicato al Governatore Vincenzo De Luca che “non si ritiene più necessario il rinnovo dell’Ordinanza, considerando che la situazione è in netto miglioramento e che nell’ultima settimana sono stati effettuati circa 120 tamponi (compresi anche gli altri 4 comuni ex Zona Rossa) per la ricerca del COVID-19, con esito negativo per nuovi casi”.

Un sospiro di sollievo, ma la preoccupazione nei cittadini di Sala Consilina resta. Sono tante le richieste che ci arrivano da parte della comunità salese per fare il punto della situazione dei “positivi” al Coronavirus.

QUANTI SONO POSITIVI AL CORONAVIRUS A SALA CONSILINA, QUANTI SONO GUARITI O MENO… CHI LI CONTROLLA SE DEVONO ANCORA STARE IN QUARANTENA OBBLIGATORIA: non sono domande casuali ma motivate da giusta apprensione, visto che nelle ultime ore ci sono state segnalazioni di violazione della quarantena obbligatoria.

Ecco il punto della situazione ad oggi: l’elenco dei positivi al Coronavirus e delle persone “sotto sorveglianza” è conservato presso il Comando della Polizia Municipale.

I POSITIVI AL COVID 19 ACCERTATI A SALA CONSILINA DALL’INIZIO DELLA CRISI SONO STATI 73. Questo numero comprende anche le persone purtroppo decedute, e quelle attualmente ricoverate in ospedali o strutture esterne.

Per quanto riguarda I GUARITI: attualmente UNA SOLA PERSONA tra quelle che hanno contratto il Coronavirus RISULTA UFFICIALMENTE GUARITA. Quindi per tutte le altre “dovrebbe” persistere la quarantena obbligatoria.

IN QUARANTENA OBBLIGATORIA A SALA CONSILINA CI SONO UFFICIALMENTE 28 PERSONE: si tratta di un numero comunicato dall’ASL al comune salese. È importante questa precisazione, perché le stesse fonti comunali precisano che in realtà il numero di persone “sotto osservazione” è superiore a 28. Probabilmente la differenza è data da persone in attesa di tampone o in attesa del risultato del tampone.

INFINE A CHI SONO AFFIDATI I CONTROLLI relativi al rispetto delle quarantene obbligatorie? I controlli sono affidati alle Forze dell’Ordine in generale, e quindi anche alla Polizia Municipale salese.

Ovviamente queste sono alcune risposte, che generano altre domande sui tamponi e sulle procedure che possano consentire alle persone “positive” di poter verificare la loro guarigione.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#