Camera di Commercio di Salerno. Bando pagamento integrale degli interessi sui finanziamenti di importo non superiore a euro 25.000,00

La Giunta della Camera di Commercio di Salerno, ha varato un intervento a sostegno delle imprese del territorio che stanno subendo gravissimi danni economici a seguito dell’emergenza sanitaria in atto. La Giunta, in particolare, ha approvato un bando per il pagamento integrale degli interessi e degli oneri accessori, con un contributo fino a 1.500 euro, sui finanziamenti di importo non superiore a euro 25.000,00 concessi ai sensi dell’art. 13 lett. M ovvero di importo non superiore a euro 120.000,00 concessi ai sensi dell’art. 13 lett. N del D.L. 8 aprile 2020 n. 23 (cosiddetto Decreto Liquidità), finalizzati a esigenze di liquidità, consolidamento delle passività a breve, investimenti produttivi. I soggetti beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese che abbiano sede legale o unità operativa nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Salerno, in regola con il versamento del diritto annuale. Il bando sarà pubblicato sul sito web dell’Ente (www.sa.camcom.itlunedì 20 aprile 2020 e le istanze potranno essere presentate a partire dal prossimo 5 maggio. Il provvedimento dell’Ente camerale è quanto mai tempestivo se riferito ai tempi di emanazione delle misure governative e regionali sull’argomento, con particolare riferimento al “decreto liquidità” dello scorso 8 aprile, che ha definito in modo puntuale le diverse fattispecie e le corrispondenti misure adottate.

Le risorse attualmente disponibili ammontano a 1,2 milioni di euro, salvo la possibilità di integrazioni future, sempre nel rispetto dell’equilibrio economico finanziario dell’Ente. Al momento, la Giunta, al fine di stanziare il massimo importo utilizzabile, ha cancellato tutte le attività programmate ad inizio anno, recuperando fino all’ultimo euro nelle pieghe del bilancio. Oltre a tale azione di assistenza finanziaria, la Camera di Commercio di Salerno ha promosso iniziative e collaborato alla realizzazione di ulteriori interventi messi in campo per fronteggiare l’emergenza covid-19, tra i quali:

  • l’acquisto di uno strumento di diagnosticaradiologica donato all’Azienda Ospedaliera Universitaria OO.RR. San Giovanni di Dio Ruggi d’Aragona;
  • la promozione – in collaborazione con la Prefettura di Salerno e in condivisione col Presidente della Provincia di Salerno e l’ANCI territoriale – della misura di solidarietà “spesa sospesa“;
  • l’attività di affiancamento alla Prefettura di Salerno per l’esame delle istanze di prosecuzione attività produttivapresentate dalle imprese del territorio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *