Coronavirus. Due “ricadute” nel Vallo di Diano. Torna positivo il contagiato di Polla

Coronavirus Due “ricadute” nel Vallo di Diano Torna positivo il contagiato di Polla

Coronavirus Due “ricadute” nel Vallo di Diano Torna positivo il contagiato di Polla

Pubblicato da Italia Due su Lunedì 25 maggio 2020

Residui di infezione, residui di Covid-19 con due persone nel Vallo di Diano già contagiate e poi guarite che tornano positivi. Si tratta di un altro anziano ospite dell’istituto Juventus (è il secondo) e nuovamente la persona di Polla. Questo è un vero e proprio caso. L’uomo,  contagiato e ricoverato nel reparto Covid-19 di Polla, è stato ritenuto guarito dopo due tamponi negativi. Prima di tornare a lavorare ha ricevuto un nuovo test, risultato negativo. Ha quindi deciso di donare il plasma ed è stato sottoposto a un nuovo tampone. E qui la prima amara sorpresa. Risulta nuovamente positivo, viene rimesso in quarantena (con lui circa 15 persone) e sottoposto a un nuovo esame. Stavolta l’esito è negativo e si pensa che l’incubo sia finito. Il protocollo però chiede un secondo tampone dopo  la positività e ieri notte è arrivato il risultato: nuovamente positivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#