Luigi Mandia (direttore sanitario di Polla): “L’attività clinica e di endoscopia digestiva all’ospedale di Polla non è interrotta”

“L’attività clinica e di endoscopia digestiva per i pazienti degenti presso il PO di Polla non è interrotta e nessun paziente ha ricevuto l’esame in ritardo”. E’ quanto scrivono il direttore sanitario Luigi Mandia e il direttore dell’unità di Gastroenterologia Riccardo Marmo. “Per i pazienti che necessitano della continuità diagnostica e/o terapeutica già programmata presso la gastroenterologia dell’ospedale di Polla non vi sarà alcun rinvio o ritardo; l’attività procederà come programmato”. Nel comunicato inoltre dall’ospedale. “Per i pazienti che attendono di accedere alle visite con l’impegnativa del curante, si comunica che esse riprenderanno in coerenza con la ripresa delle altre attività ambulatoriali di Polla. L’ attività di endoscopia digestiva è stata sospesa nella fase dell’emergenza per provvedimento legislativo al fine di garantire la sicurezza delle prestazioni sia per il personale medico che per gli utenti; e riprenderà non appena saranno completati i percorsi previsti dalle norme per l’epidemia Covid – 19”. Per ulteriori informazioni, comunicazioni inerenti alla propria condizione di salute o per un consulto telefonico, si potrà chiamare il numero 0975 373242 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#