Teggiano-Sala Consilina, dal 15 giugno chiusa per tre mesi la trafficata SP 330. Lavori in corso, ecco i percorsi alternativi

Chiude al traffico, a partire dalle 8 di mattina di lunedì 15 giugno e fino al prossimo 15 settembre, la SP 330, importante e trafficata arteria stradale che collega la Zona Industriale di Teggiano con l’innesto dell’Autostrada A2 di Sala Consilina. L’Ordinanza di chiusura, emanata dal settore Viabilità e Trasporti della Provincia di Salerno, riguarda un tratto di circa 1 km (dal km 1,200 al km 2,200) per l’esecuzione di lavori di rifacimento e messa in sicurezza dell’arteria, attesi da lungo tempo. Per raggiungere la zona Industriale di Teggiano o viceversa, nei prossimi tre mesi, si dovranno dunque utilizzare i percorsi alternativi: la SP 11, la SP 39 o la SS 166.

Teggiano-Sala Consilina, dal 15 giugno chiusa per tre mesi la trafficata SP 330. Lavori in corso, ecco i percorsi alternativi

Teggiano-Sala Consilina, dal 15 giugno chiusa per tre mesi la trafficata SP 330. Lavori in corso, ecco i percorsi alternativi

Pubblicato da Italia Due su Sabato 13 giugno 2020

Sono tanti i mezzi pesanti che quotidianamente percorrono la SP 330, ma l’arteria è utilizzata anche dagli automobilisti che da Teggiano, Sassano e Monte San Giacomo sono diretti verso lo svincolo autostradale della A2 di Sala Consilina e viceversa. Per il primo lotto dei lavori previsti sulla SP 330 la Provincia di Salerno ha stanziato importo di circa 216mila euro. A questo primo step va aggiunto un secondo intervento di circa 250mila euro, che dovrebbe seguire a breve. L’inizio dei lavori era stato ufficializzato nel mese di febbraio a Teggiano dal presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese e al sindaco di Teggiano Michele Di Candia, alla presenza dell’assessore regionale al Turismo Corrado Matera e del consigliere provinciale delegato alla Viabilità, Antonio Rescigno. Erano intervenuti anche alcuni imprenditori dell’area industriale di Teggiano, che da anni attendono la sistemazione della SP330, di fondamentale importanza per le loro attività. Poi l’emergenza Coronavirus aveva ritardato l’avvio dell’intervento, che però a partire da lunedì 15 giugno entra nella fase operativa.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#