Test sierologici nei comuni ex zona rossa del Vallo di Diano. Circa 5mila gli esami

Test sierologici nei comuni ex zona rossa del Vallo di Diano Circa 5mila gli esami

Test sierologici nei comuni ex zona rossa del Vallo di Diano Circa 5mila gli esami

Pubblicato da Italia Due su Lunedì 22 giugno 2020

Test sierologici nei cinque comuni ex zona rossa del Vallo di Diano. Nei prossimi giorni i residenti di Sala Consilina, Atena Lucana, Auletta, Caggiano e Polla che avranno prenotato verranno sottoposti agli esami. Si tratta di test dal numero limitato e quindi la prenotazione è obbligatoria. Per quanto riguarda il comune capofila del Vallo di Diano, Sala Consilina, le prenotazioni saranno aperte fino alle ore 18 di martedì 23  tramite il sito internet del Comune. Solo così si potrà essere sottoposti all’esame sierologico che sarà effettuato all’interno del Palazzetto dello Sport in via Pozzillo. I test a Sala Consilina saranno 2.500 e saranno effettuati solo su residenti nei giorni 25, 26 e 27 giugno. Simili condizioni di prenotazione anche ad Auletta, Caggiano e Polla. I test nel Vallo di Diano, per ora, saranno, in tutto, circa cinquemila e saranno effettuati dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno. L’indagine sarà effettuata su tutta la popolazione senza limiti di età, dai bambini agli anziani e sarà effettuata a scaglioni, in base alla data di nascita. L’esame, finalizzato ad uno studio sulla diffusione del Coronavirus SARS COV 2, prevede l’effettuazione di tre test ossia: Tampone naso-faringeo; test rapido su goccia di sangue; esame di siero post-prelievo. L’intera procedura dovrà avvenire nel rispetto delle normative vigenti anti-contagio e utilizzando i dispositivi di protezione individuale previsti dalla legge

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#