Sala Consilina, il gruppo “SaleSi” chiede la riapertura a pieno regime delle Poste a “Trinità”

I Consiglieri Comunali del gruppo “SaleSi”, Domenico Cartolano, Antonio
Santarsiere, Angela Freda e Teresa Paladino, sollecitano la riapertura a pieno regime della succursale dell’Ufficio Postale della frazione “Trinità” di Sala Consilina.
Di seguito il documento inviato al al Direttore di Poste Italiane, sede centrale di Sala Consilina e al sindaco di Sala Consilina, Francesco Cavallone.
“Noi sottoscritti Consiglieri Comunali del gruppo SaleSi, Domenico Cartolano, Antonio Santarsiere, Angela Freda e Teresa Paladino, facendo seguito alla nostra precedente del 20.04.2020, che per le succursali operative sul territorio è rimasta voce inascoltata,
sia da parte del Direttore, che da parte dell’Amministrazione,
EVIDENZIAMO
che, nonostante la ripresa a pieno regime di tutte le attività lavorative, se pure attuando misure di distanziamento sociale e utilizzando presidi di sicurezza, ad oggi, la succursale delle Poste Italiane di Trinità continua a non lavorare a pieno regime, ciò
determinando gravi disagi alla popolazione e continuando a favorire il crearsi di assembramenti. Alla luce di ciò,
CHIEDIAMO
che l’ ufficio postale di Trinità rimanga aperto tutti i giorni della settimana, applicando gli orari pre-Covid, garantendo l’operatività di tutti gli sportelli, al fine di consentire una più distribuita affluenza degli utenti ed evitare così il crearsi di pericolosi assembramenti all’esterno delle strutture, con lo scopo di garantire e tutelare il più possibile la salute e la sicurezza dei cittadini e degli impiegati.
In attesa di riscontro, porgiamo distinti saluti.

foto: archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#