Coronavirus: 5 casi positivi nel salernitano. Vallo di Diano: negativi i tamponi delle persone ritornate dagli USA

Cinque nuovi casi di Coronavirus nel salernitano: uno ad Angri, uno a  San Valentino Torio  entrambi sono ricoverati all’ospedale di Mercato San Severino. Un altro caso è stato   registrato a Vallo della Lucania per cui in giornata, solo per osservazione, il trasferimento dal locale ospedale al polo Covid Scafati. Altri due casi di positività al virus si sono registrati a Salerno, di cui 1 è un contatto individuato del barista del rione Carmine positivo qualche giorno fa, ed un altro che si era recato al Pronto Soccorso del S.Leonardo con sintomi influenzali,  risultato positivo al controllo. Nel frattempo le autorità sanitarie hanno provveduto ad eseguire tutti tamponi ai contatti della prima fascia. Altri tamponi saranno effettuati ai cosiddetti contatti della seconda fascia. Intanto risultano tutti  negativi i tamponi eseguiti sul personale di medicina dell’ospedale San Luca di Vallo della Lucania effettuati dopo il caso di coronavirus registrato nel reparto. Si tratta di una donna di Casal Velino di 81 anni che si era recata presso il nosocomio per eseguire degli esami, sottoposta a tampone è stata trovata positiva.. In attesa dell’esito erano state sospese anche le visite in reparto che riprenderanno nella giornata di domani con controlli più rigidi, con controlli anche sui familiari dei degenti. L’anziana è stata trasferita al Cotugno di Napoli. Buone notizie nel Vallo di Diano dove i tamponi effettuati alle persone di ritorno dagli Stati Uniti e a chi ha avuto contatti con loro sono risultati negativi.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#