Roccadaspide: sventata truffa in una ricevitoria del posto. Provvidenziale intervento dei Polizia Municipale e Carabinieri

Il Comando della Polizia Municipale di Roccadaspide, in servizio con la pattuglia composta dal Luogotenente  Michele D’Angelo e dall’ agente Adriana Palma hanno sventato una tentata truffa in una ricevitoria del posto. Una famiglia di 5 persone tutte provenienti da Baronissi, avevano praticato una truffa ai danni della ricevitoria dell’importo di 350 euro e stavano per dileguarsi. Nell’immediatezza intervenivano i militari della locale stazione carabinieri chiamati dal titolare della ricevitoria che avvalendosi dell’ausilio della pattuglia di Polizia Municipale hanno fermato i malintenzionati.  Il tentativo di truffa si è sviluppato attraverso una modalità già sperimentata di ricarica di una poste pay che una volta effettuata non è stata poi onorata attraverso il pagamento del relativo corrispettivo. A seguito dell’intervento degli altri complici che sono intervenuti successivamente sostenendo che la vecchietta non disponesse del contante necessario.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *