Covid-19. De Luca: “Serve prudenza anche se a Salerno la situazione è nella norma”. A Potenza 26 contagiati

Il presidente della regione Campania Vincenzo De Luca lancia un appello alla polizia locale e ai sindaci durante una conferenza stampa a Pozzuoli: “Bisogna chiudere con i vigili urbani i negozi nei quali si trovano o commessi o clienti senza mascherina”, in quanto “non è più tempo di sottovalutazioni”. De Luca ha parlato della situazione nel quartiere di Salerno in cui si sono registrati nuovi casi di intenzioni da Covid. “Non ci sono preoccupazioni particolari, siamo più o meno nella norma”, ha assicurato.

Il governatore campano rifiuta, per il momento, l’idea che la situazione sia drammatica, ma avverte che se “si continua a comportarsi in maniera irresponsabile può diventarlo”.

Dalla Campania alla Basilicata.

Sono in tutto 36 i migranti risultati positivi al Covid 19: 26 a Potenza e 10 nella provincia di Matera. Lo comunica la Task force regionale. A Potenza gli esami hanno riguardato un gruppo di 50 persone, tutte di sesso maschile, proveniente dal Bangladesh e arrivato in pullman a Potenza nella notte del 15 luglio. I migranti erano sbarcati a Lampedusa l’11 luglio dalla Libia e subito dopo trasferiti ad Agrigento, da dove sono partiti per il capoluogo lucano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#