Tribunale di Sala Consilina, interrogazione di Piero De Luca: “Va riaperto immediatamente”

“Il Ministro della Giustizia si attivi per la riapertura del Tribunale di Sala Consilina”. Lo chiede, con una interrogazione parlamentare rivolta proprio al Ministro della Giustizia, il deputato del Partito Democratico, on. Piero De Luca.

“Il Tribunale di Sala Consilina – spiega l’on. De Luca – è stato chiuso qualche anno fa a causa di presunte ragioni organizzative. Motivazioni, che non sarebbero in linea con i criteri di cui alla Legge-delega n. 148 del 2011 e, pertanto, oggetto di rivalutazione dal Ministro della Giustizia. Attualmente i cittadini del Vallo di Diano e del Golfo di Policastro, per la trattazione delle loro controversie giudiziarie, sono costretti a spostarsi addirittura fuori Regione, a Lagonegro. Il Tribunale lucano però si sta rivelando, ancor più in questa fase emergenziale, inadeguato e poco capiente rispetto alle esigenze complessive. La riapertura del Tribunale di Sala Consilina- conclude l’on. De Luca – è un diritto dei cittadini e degli operatori di giustizia di quella vasta area della Provincia di Salerno, oltre che una scelta di buon senso e di piena ragionevolezza. Per questo motivo chiedo un intervento risoluto e definitivo del Ministro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *