Salerno, continua la distribuzione di mascherine per contrastare la diffusione del Covid-19

Il Comune di Salerno procederà, nei prossimi 20 e 22 agosto, alla seconda fase dell’operazione di distribuzione gratuita di mascherine organizzata dalla Regione Campania nelle località più frequentate e nei luoghi della Movida.
Nelle prime due giornate di Ferragosto sono state distribuite oltre diecimila mascherine (anche pediatriche). Domani giovedì 20 e sabato 22 si continua, sempre nella fascia oraria compresa tra le ore 19.00 e le ore 24.00.

Più in dettaglio il Nucleo di Protezione Civile del Comune di Salerno provvederà alla distribuzione gratuita in Piazza Portanova ( 20 agosto) ed in piazza Largo Campo (22 agosto) per zona centro storico e movida. L’Humanitas opererà nella Zona Orientale in piazza Giancamillo Gloriosi (20 e 22 agosto).

“Dopo l’ampio successo della prima fase, continuiamo la distribuzione di queste mascherine – dichiara il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli – partecipando alle iniziative di prevenzione e controllo della pandemia programmate dal Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Lavoriamo fianco a fianco con la Prefettura, le Forze dell’Ordine, Ordine dei Medici, infermieri, Polizia Municipale, Protezione Civile ed associazioni di volontariato. Insieme alle mascherine saranno distribuiti anche materiali informativi. Sul posto un’ambulanza e personale medico e paramedico per fornire consigli e ragguagli a concittadini e visitatori”.

“Salerno in questi giorni – continua il Sindaco Vincenzo Napoli è meta di tanti visitatori e turisti attratti dal cartellone di spettacoli ed eventi, dalla visita al nostro patrimonio storico ed artistico, dai piaceri della buona cucina e del divertimento. Facciamo tutti uno sforzo – è l’appello del Sindaco – affinché la situazione continui a restare sicura, serena e sotto controllo. Il Covid 19 è un nemico tremendo ma possiamo contribuire a sconfiggerlo: uso della mascherina, distanza sociale, igiene personale. Insieme possiamo vincere la guerra e concederci anche qualche momento di sano relax e divertimento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#