Il ringraziamento di Sala Consilina a Tonino Arpea, più di 60 anni di fotografie sempre al servizio della comunità

Tonino Arpea e Sala Consilina, un legame indissolubile. Un affetto reciproco lega la comunità salese al fotografo che in più di 60 anni di attività è diventato la memoria storica e il testimone dei tanti cambiamenti avvenuti nella città capofila del Vallo di Diano e non solo.

Il ringraziamento di Sala Consilina a Tonino Arpea, più di 60 anni di fotografie sempre al servizio della comunità

IL RINGRAZIAMENTO DI SALA CONSILINA A TONINO ARPEA, PIÙ DI 60 ANNI DI FOTOGRAFIE SEMPRE AL SERVIZIO DELLA COMUNITÀ

Pubblicato da Italia Due su Venerdì 21 agosto 2020

Un artista capace di rinnovarsi nel tempo, passando dalle ore trascorse nella camera oscura alle tecnologie digitali, ma sempre mantenendo altissima la qualità dei suoi scatti, perché -dice Tonino- l’occhio viene sempre prima della foto. Nel corso di questi anni Tonino Arpea è diventato un riferimento per la comunità per tante iniziative, tra le quali quella dell’Infiorata nella giornata del Corpus Domini.

Ecco perché l’iniziativa voluta dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Francesco Cavallone di festeggiare i suoi 80 anni di vita e i suoi 60 anni di attività professionale omaggiandolo con una targa meritatissima, ha messo d’accordo per una volta tutti. I cittadini di Sala Consilina, quelli presenti presso l’auditorium Cappuccini e quelli che non hanno potuto partecipare, dicono riconoscenti “Grazie” a Tonino Arpea.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#