Una mappa turistica per far scoprire Padula consegnata alle attività commerciali del centro storico. L’idea di due giovani del posto

A Padula ha preso il via la distribuzione alle attività commerciali del centro storico delle mappe turistiche cartacee ideate e finanziate privatamente da due giovani del posto. Si tratta di Domenico Trezza e Giuseppe Verga. Un contributo che è stato voluto dare per puntare al miglioramento dell’accoglienza dei tanti visitatori che in questo periodo scelgono di scoprire in autonomia il suggestivo borgo antico, ad integrazione del percorso denominato “Padula in tour” che permette di ascoltare le audio storie e di visionare le fotografie dei vari punti d’interesse.

“Un primo passo per rendere la città più accogliente con il coinvolgimento diretto di chi la vive quotidianamente – dichiara la guida turistica Giuseppe Verga – anche singoli cittadini saranno formati per suggerire ai visitatori i consigli per la migliore permanenza nel borgo – continua Verga. Un primo passo per sensibilizzare la popolazione ad una cultura del turismo attiva e per rendere maggiormente piacevole la fruizione di Padula a quanti la scoprono per la loro prima volta”.

Sul pieghevole a distribuzione gratuita oltre alla mappa del centro storico e alle indicazioni su come raggiungere altri punti d’interesse è presente una bella immagine realizzata dallo Studio Effenove della Certosa di San Lorenzo con un itinerario di visita consigliato corredato da un podcast sulla storia dei singoli ambienti del monumento.

“Sfruttando le tecnologie informatiche si è realizzato un sistema gratuito di visita del paese di facile intuizione e alla portata di tutti”, conclude Domenico Trezza, appassionato di fotografia e ideatore del sito web padulafoto.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *