Coronavirus. Unità di Crisi regionale: “Numero di positivi frutto di attenta attività di screening”

“Come si evince dal numero di tamponi effettuati, 6.729, la Campania è la prima regione in Italia che sta effettuando uno screening a tappeto su quanti rientrano dalle vacanze così da individuare e tracciare tempestivamente i positivi da rientro”. E’ quanto specifica una nota dell’Unità di Crisi della Regione Campania. “Infatti sui 270 positivi registrati oggi, si legge ancora, come già chiarito nella nota precedente, 125 provengono dall’estero. Tutti gli altri sono comunque casi positivi rintracciati sottoponendo a tampone i campani rientrati nei giorni scorsi da dall’estero o connessi a precedenti casi (contact tracing)”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#