Festa di San Gerardo Maiella, Patrono della Basilicata: a Muro Lucano celebrazioni nel rispetto delle norme anti Covid

“In una situazione di normalità, nella giornata di domani 2 settembre, le strade di Muro Lucano sarebbero state rischiarate da luminarie colorate, invase dalla folla mentre la musica della banda avrebbe incorniciato questa giornata speciale insieme alle voci dei fedeli che, sono certo, quest’ anno sapranno onorare il nostro Patrono della Regione Basilicata San Gerardo Maiella rispettando le norme COVID”. E’ quanto dichiara il sindaco Giovanni Setaro. Il sindaco con una nota stampa illustra gli appuntamenti previsti per onorare il Santo Patrono nel rispetto delle norme anti Covid. “In accordo con il nostro Parroco, alle ore 11:15, dopo l’ultima messa in Cattedrale, la Sacra Effige del nostro Santo Patrono, attraverserà le vie cittadine per benedire simbolicamente i suoi concittadini.
Sono state stabilite delle soste per evitare assembramenti, durante le quali Don Mimmo  Pitta benedirà i quartieri con la Sacra Reliquia di San Gerardo, come segno tangibile di fede.
I balconi della Città di Muro Lucano saranno decorati con il tradizionale lenzuolo bianco in onore del Santo.

Alle ore 18.30 è prevista la celebrazione della SS. Messa presso la Concattedrale che sarà presieduta da S.E. Mons. Salvatore Ligorio, Arcivescovo di Potenza – Muro Lucano – Marsico Nuovo e Metropolita di Basilicata. Saranno presenti il Presidente della Regione, il Presidente della Provincia, gli Assessori regionali, i Sindaci dell’area, altre Istituzioni”.

foto di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#