La band Valdianese “The Occasionals” conquista la categoria Trend della 33ª edizione di “Sanremo Rock”

Si è conclusa sabato, al Teatro Ariston di Sanremo, la 33ª edizione di “Sanremo Rock”, durante la quale la band “The Occasionals”, che ha un forte legame con il Vallo di Diano, ha conquistato la categoria “Trend” della manifestazione. Il “Sanremo Rock” è un festival che ha come scopo quello di far emergere nuovi gruppi musicali. L’ultima edizione ha visto vincere i “Magenta#9” per quanto riguarda la categoria “Rock”; invece, a vincere la categoria “Trend” è stata proprio la  band “The Occasionals”.

La band “The Occasionals” nasce nel 2011 a Siena, quasi per caso (da qui il nome “Occasionals”), e sono ad oggi attivi su tutto il territorio italiano. La voce è di Atena Lucana, Domenico Petrilli; la chitarra acustica e seconda voce arriva da Caggiano e si tratta di Mario Tortoriello mentre la chitarra elettrica è suonata dal montesanese Marco Bonelli. Poi gli altri: Gianluca Tacinelli alle percussioni (Grottaminarda), Matteo Cannazza al basso (Lecce), Biagio Mazzafera è la tromba di Castrovillari, da Cortona il batterista Giulio Berti e infine il senese Niccolò Maggi ancora alla batteria. La band propone brani scritti ed arrangiati autonomamente; il loro è un genere che può essere definito “world music”, con notevoli influenze che spaziano dal folk-rock, passando per lo Ska fino al raggiungimento di uno stile completamente personale e autonomo. La tematica principale dei loro testi è la vita quotidiana ma, spesso e volentieri, vengono trattati argomenti a volte anche scomodi, di personaggi che hanno avuto meno fortuna di altri.

I giovani musicisti dichiarano che “il fulcro del progetto artistico della band è la necessità della presenza della musica ovunque, (scuole, strada, locali ecc.) al fine di utilizzarla come mediatore di emozioni e come stimolante per menti spente”.

I due premi, rock e trend, sono stati assegnati da due giurie di qualità, composte da produttori musicali, manager, cantanti e musicisti. Per la categoria “Rock” la giuria era composta da Fabrizio Simoncioni, Matt Backer, Pino Scotto, Massimo Varini. Per la categoria “Trend” invece la giuria era composta da Fausto Cogliati (produttore di Fedez e J-Ax), Mauro Paoluzzi (batterista e produttore di Gianni Nannini), Vittorio De Scalzi (fondatore e leader dei New Trolls); Gigio D’Ambrosio di RTL 102.5 e tanti altri.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#