Mercato San Severino, venerdì di sangue. Uccisa una persona, un’altra in gravi condizioni

Agguato mortale a Mercato San Severino ieri sera. Vincenzo Salvati, 54enne del posto è stato ucciso da un 35enne di Baronissi, Vincenzo Ansalone che ha confessato l’omicidio. Nell’agguato è rimasto ferito un altro uomo che è attualmente ricoverato in gravi condizioni all’ospedale “Ruggi” di Salerno. Alla base della lite probabilmente motivi legati alla droga. Sulle cause dell’aggressione mortale sono in corso le indagini dei carabinieri di Mercato San Severino agli ordini del comandante Cisternino.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *