Criticità dell’Ospedale di Polla, Corrado Matera e Michele Di Candia incontrano il direttore generale dell’ASL Salerno

“Insieme all’Onorevole Corrado Matera, abbiamo incontrato il Direttore Generale dell’ASL, dottor Mario Iervolino, e il Direttore della Gestione Risorse Umane, dottor Francesco Avitabile, per rappresentare le difficoltà che l’Ospedale di Polla si trova ad affrontare”. Lo rende noto il sindaco di Teggiano Michele Di Candia, componente del Comitato dei Sindaci dell’ASL Salerno.

“A seguito dell’incontro –spiega Di Candia-  è stato assunto l’impegno a collaborare congiuntamente per la rimozione delle criticità. Pur consapevoli delle generali problematiche che la Sanità in Campania sta vivendo in questa fase, siamo fiduciosi che a breve possano arrivare i primi segnali di attenzione alle istanze avanzate”.

Buone notizie arrivano anche per quello che riguarda la lotta al randagismo e il Canile Comprensoriale di Sala Consilina, realizzato dalla Comunità Montana Vallo di Diano. “Su sollecitazione mia e del consigliere Corrado Matera –conferma Michele Di Candia- è stato sottoscritto un Protocollo d’Intesa per la gestione del randagismo e per l’avvio delle attività previste dall’ASL Salerno nel nuovo Canile. Dopo questo ultimo necessario step –conclude Di Candia- il Canile Comprensoriale può finalmente partire”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *