Scuole chiuse a Sala Consilina. È falso lo screen del sindaco che attacca De Luca

Scuole chiuse a Sala Consilina. Come nel resto della regione Campania. Si tratta di un fake, infatti, lo screen di un annuncio del sindaco Francesco Cavallone che proclamava l’apertura del Cicerone. Uno screen che gira tra le varie chat del comune capofila del Vallo di Diano.  “Si tratta di una fake news e che, in attesa di chiarimenti, l’asilo nido rimarrà chiuso fino a lunedì”.

Una risposta

  1. fusco antonio ha detto:

    …..purtroppo la situazione della pandemia è preoccupante e dilagante e la scuola , che pur ha dimostrato di essere all’altezza della situazione e di operare seriamente e con capacità, ne paga le conseguenze. Lo sceriffo parla e straparla ma dovrebbe invece chiudere la metropolitana di napoli e la cincumvesuviana e bloccare i bus e i tram. E’ li che il virus scorrazza per napoli e provincia infettando quei poveracci che ammassati come bestie la mattina vanno a lavorare.Nel frattempo, visto che non l’ha fatto prima compri i treni , i bus, e aumenti le corse della metropolitana. I tempi medi di attesa di un mezzo di trasporto pubblico a napoli sono superiori alla mezzora, incivile ed assurdo.E rimetta l’esercito in strada dove gli idioti irresponsabili della notte sono allupati nella ricerca di alcol,droga e falso divertimento. E le zone rosse , vedi arzano, le ha dimenticate? La sollecitudine l’ha dimostrata nel vallo di diano dove la gente è perbene e rispettosa delle regole, almeno nella maggioranza, ma dove c’è la camorra lì e diverso, vedi arzano e secondigliano!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *