Coronavirus, positivo il caposala del pronto soccorso dell’ospedale di Polla

Nuovo caso di coronavirus all’interno dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla. Questa volta ad essere contagiato è il caposala del Pronto Soccorso dell’Ospedale valdianese. L’uomo è in buone condizioni di salute e si trova in isolamento. Il dipartimento di prevenzione dell’ASL Salerno sta provvedendo a ricostruire la catena dei contatti. Il caposala ha reso pubblica la sua positività al virus attraverso la sua pagina Facebook.

Una risposta

  1. fusco antonio ha detto:

    ….credo che il curto di polla sia da chiudere e bonificare in toto e il personale sottoposto a tampone periodicamente. Forse esiste qualche falla nella sicurezza e nei controlli e il personale e la gente come al solito se ne fotte degli altri e della loro stessa sicurezza!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#