Coronavirus nel Vallo di Diano e nel salernitano: in aumento i contagi ed i decessi. Il punto

Nel giorno del dolore per un altro decesso a causa del Coronavirus nel Vallo di Diano, si aggiungono nuovi contagi. Dopo i 14 casi segnalati ieri a Sala Consilina che hanno fatto arrivare a 69 il numero delle persone contagiate si registrano altri casi di positività a Polla. Sono due le persone sottoposte a tampone e positive: due uomini asintomatici ed in isolamento. Ancora due casi Covid a Sanza. Si tratta di due uomini, asintomatici, in buone condizioni di salute. Salgono così a 5 i casi accertati Covid in tre giorni. Gli ultimi due casi non sarebbero collegati ai precedenti. Altri due casi si registrano a Montesano sulla Marcellana. Entrambe le persone contagiate sono asintomatiche. Nel Cilento altri contagi, 3 nel Comune di Santa Marina, nella frazione Policastro (sono 36 in totale), 6 ad Ispani (per un totale di 17persone , 1 a San Giovanni a Piro, 16 il totale, 5 a Torre Orsaia per un totale di 9 contagiati. A Sapri, invece, si segnalano 2 guarigioni, con il report degli attualmente positivi che è di +44. Ad Omignano sono 8 i tamponi risultati positivi sui 60 effettuati durante uno screening di massa. Ma Purtroppo nel salernitano si segnalano ancora decessi a causa del Covid_19. La causa dei decessi è anche il Covid poichè pur trattandosi di persone,  alcune, con patologie pregresse, il virus ha aggravato di molto il loro quadro clinico fino al decesso. A Mercato San Severino è morta una signora ricoverata dalla fine di ottobre in una casa di cura a Roccapiemonte. Un decesso anche ad Eboli. Si tratta di un 81enne paziente di una struttura di riabilitazione. Aveva 94 anni la nonnina deceduta a causa del Coronavirus a Oliveto Citra e poi a San Cipriano un altro decesso di una persona che stava già combattendo una dura battaglia contro un brutto male  e l’ultimo in ordine di tempo questa mattina a Sarno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *