Nel Decreto “Ristori” aiuti per i prodotti ortofrutticoli quarta gamma. Soddisfatta Coldiretti Salerno

Aiuti per i prodotti ortofrutticoli quarta gamma e prima gamma evoluti. Il decreto-legge, approvato dal Consiglio dei Ministri, introduce misure urgenti per fronteggiare le conseguenze dell’epidemia da COVID-19. Nel testo bollinato dalla Ragioneria generale dello Stato sono inclusi anche gli aiuti per i prodotti ortofrutticoli di quarta gamma, fortemente sollecitati da Coldiretti. Il testo interviene con un ulteriore stanziamento di risorse e interventi per la gestione della crisi di mercato. Per sostenere le filiere agricole è prevista la totale decontribuzione anche per il mese di dicembre, oltre al mese di novembre già inserito nel primo dl Ristori. “Molto positivo il taglio del costo del lavoro – afferma con soddisfazione il presidente di Coldiretti Salerno, Vito Busillo – con l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali in agricoltura protratto alla fine dell’anno, importante per sostenere le imprese agricole duramente colpite a dalle restrizioni dell’horeca e dalle difficoltà dei mercati. Purtroppo anche i nostri imprenditori – compresi quelli operanti nella quarta gamma – hanno ricevuto numerose disdette di ordini per le forniture di molti prodotti, che trovano nel consumo della ristorazione un importante mercato di sbocco. Il Decreto ristori è una boccata di ossigeno in un momento difficile per il comparto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *