Incendio della Sra a Polla. La minoranza chiede trasparenza: “I risultati di Arpac e Asl siano pubblici”

Il gruppo di opposizione “Polla Unica” guidato da Pierdomenico di Benedetto sta portando avanti una serie di denunce video, fotografiche e anche documentali sulla situazione ambientale nel paese. Tra questi occorre sottolineare una richiesta portata avanti da Emilio Manzione, che era candidato con Polla Unica, e fatta propria dal gruppo consiliare in merito all’incendio che ad agosto ha colpito la Sra, azienda di stoccaggio di rifiuti sita nella zona industriale. Ricordiamo che è stato il il terzo incendio in quindici anni della stessa area. “Chiediamo – scrivono i rappresentanti di Polla Unica – di conoscere e che vengano portati a conoscenza di tutti i cittadini, come indicato nell’avviso pubblico, tutte le informazioni e le risultanze del monitoraggio ambientale eseguito su aria, suolo e acqua richiesto agli enti preposti Arpac e Asl in seguito dell’incendio di parte dei rifiuti dell’impianto Sviluppo Risorse Ambientali (SRA) sito nell’area industriale di Polla”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *