Camerota, il sindaco Scarpitta dona il proprio stipendio per acquistare attrezzature per le palestre delle scuole

Dal 2017 il sindaco del Comune di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta, dona il proprio stipendio a favore della collettività: a volte sotto forma di contributo alle associazioni culturali e sportive del paese, altre volte, invece, attraverso l’acquisto di opere nuove o allestimento di strutture già esistenti. Negli anni precedenti l’indennità del sindaco è servita per realizzare parco giochi, aule informatiche, per acquistare strumenti musicali per gli alunni della scuola di musica, per allestire il circolo anziani e altre azioni simili.

L’indennità del primo cittadino, ogni mese, va a finire su un conto dedicato. Questa volta il sindaco ha acquistato le attrezzature da regalare agli alunni delle scuole di Lentiscosa e Licusati, due frazioni del Comune di Camerota. Per le palestre di questi due plessi, infatti, sono stati acquistati tavoli da ping pong, palloni da calcio e da pallavolo, nastri per la ritmica, giostre, stuoie, coni, ostacoli, scalette, canestri e altri attrezzi utili allo svolgimento dell’educazione fisica nelle scuole per un importo totale di circa 4.000 euro.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *