Maltempo nell’Agro nocerino sarnese: il vento danneggia serre e colture. Ingenti danni

Il forte vento sferza in queste ore l’agro sarnese nocerino che registra ingenti danni. Il Comune più colpito è Sarno. Abbattuti alberi, distrutti impianti serricoli, scoperchiati capannoni e danneggiate intere colture di cipollotto nocerino, finocchi, scarole verze e cavolfiori. Ne dà notizia Coldiretti Salerno, i cui tecnici sono impegnati a raccogliere le segnalazioni sul territorio dalle aziende agricole e a fare una prima stima dei danni.
Il forte vento ha spezzato rami e abbattuto decine di alberi in tutto l’agro con pesanti danni all’ambiente ma anche pericoli per la circolazione sulle strade. Molte serre  sono state scoperchiate dalle raffiche di vento che hanno strappato i teloni e compromesso le stesse strutture serricole. “E’ l’ennesimo episodio di evento climatico estremo – sottolinea Coldiretti – che mette ancora una volta a dura prova il comparto agricolo con inevitabili ripercussioni sull’indotto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#