Tenta invano di nascondere la droga tra i capelli. E’ accaduto nel potentino: nei guai due giovani

Nella serata di lunedì scorso, durante l’esecuzione di servizi di controllo del territorio, i Carabinieri della Stazione di Tolve, lungo la SS 7, nel tratto che da Vaglio di Basilicata porta a Tolve, hanno intimato l’alt ad un’auto con a bordo una giovane coppia di San Chirico Nuovo. Nella circostanza i militari si sono insospettiti non solo perché entrambi, evidentemente, non hanno manifestato comprovati motivi per transitarvi ma, soprattutto, poiché nelle fasi del controllo hanno mostrato una certa apprensione, tale da indurre i Carabinieri ad approfondire le verifiche. Sono stati sottoposti entrambi a perquisizione personale e veicolare e sono stati sorpresi in possesso di 5 grammi circa di cocaina, contenuti in un involucro in cellophane, che il giovane alla guida del veicolo aveva tenuto invano nascosto tra i capelli, tenuti legati all’indietro di modo da renderli più voluminosi.

All’esito degli accertamenti, i due ragazzi sono stati arrestati, ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso oltre ad essere sanzionati amministrativamente per la violazione della normativa riguardante le misure di contenimento del fenomeno epidemiologico in atto, poiché si erano spostati in un comune non di residenza in assenza di comprovate necessità.

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *