A 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, l’Italia celebra il Sommo poeta. Al progetto aderisce anche Montesano

Il Comune di Montesano sulla Marcellana sarà una delle tappe del progetto  “La Divina Commedia in 100 Borghi” presentato dal network “I Borghi della Lettura” di cui il comune guidato da Giuseppe Rinaldi fa parte.

Il progetto ricade nell’anniversario, in questo 2021, dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri. Si intende creare un recital itinerante che – spiega il promotore l’attore di teatro Matteo Fratarcangeli – ambisce a riaffermare e far rivivere la lingua italiana come punto di unione del popolo italico soprattutto nei luoghi geografici dimenticati, perché soprattutto quella è Italia.

Il progetto prevede che in ogni borgo che sarà tappa verrà presentata l’iniziativa, verranno promossi i prodotti, i paesaggi e le peculiarità del paese, anche attraverso video promozionali e immagini, e Fratarcangeli commenterà e reciterà un canto della Divina Commedia. Il viaggio parte il 25 marzo 2021 da Norcia in Umbria. Fra le 100 tappe c’è anche il Vallo di Diano con Montesano sulla Marcellana.

“Si tratta di un progetto ambizioso – fa sapere la responsabile del progetto, l’assessore Marzia Manilia – che conferma la scelta di puntare su un turismo lento e sostenibile e regalare al visitatore esperienze autentiche per valorizzare i territori anche dei borghi che non sono stati ancora contaminati dal turismo di massa pur custodendo un immenso patrimonio culturale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *