Aumentano i contagi nelle scuole superiori in Campania: probabile stop alle lezioni in presenza

Vuole dati a prova di Tar questa volta il Governatore Campano, Vincenzo De Luca dall’Unità di Crisi che si riunirà per fare il punto sull’aumento dei contagi nelle scuole che si stanno verificando negli ultimi giorni. Dati che sommati a quelli già in suo possesso, se trovassero riscontro, porterebbero De Luca a sospendere nuovamente la didattica in presenza per le scuole superiori almeno fino alla metà di febbraio.Gli istituti superiori sono stati riaperti in Campania con una presenza in aula del 50% degli alunni, ma c’è un importante aumento dei contagi che potrebbe portare ad una nuova ordinanza.   Il 1° febbraio le scuole superiori sono tornate alla didattica in presenza dopo che il Tar ha accolto il ricorso presentato dalle associazioni di genitori No Dad.

De Luca è preoccupato per i numerosi focolai. Nella giornata di oggi si registrano poco più di 1500 contagi in tutta la regione, di cui 1360 asintomatici. Nella giornata di ieri la Campania è stata la seconda regione italiana per incremento dei contagi. Il primato è spettato alla Lombardia.

 

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. fusco antonio ha detto:

    ……i contagi nelle classi superiori della scuola sicuramente hanno un peso e l’irresponsabilità, la strafottenza e la maleducazione di giovanotti che si ritengono invulnerabili è palese. Ma influiscono anche i trasporti , come al solito insufficienti ed in alcune fasce orarie impraticabili. Poco o nulla è stato fatto. Almeno di stabilissero dei turni con orari differenziati per far svolgere le lezioni e non intasare i vagoni , ma forse è troppo fastidio per alunni e professori. Infine vorrei segnalare una relativa assenza dai media dello sceriffo, forse impegnato su fronti più “importanti” che prevedono poca esposizione mediatica in modo da ” non disturbare il manovratore”. Staremo a vedere le novità. Intanto la campania scala la classifica dei contagi ed il piano vaccini latita. Stiamo spianando la strada ai legofascisti ed a berlusca ????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *