Esondazione del Fiume Tanagro, i sindaci di Sala Consilina, Sassano, Teggiano e Polla intervengono sui “lavori in corso”

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa a firma dei Sindaci dei Comuni di Teggiano (Michele Di Candia), Sala Consilina (Francesco Cavallone), Sassano (Domenico Rubino) e Polla (Massimo Loviso)

“Negli ultimi giorni abbiamo assistito a dichiarazioni prive di qualsiasi fondamento, relative all’esondazione del fiume Tanagro. A tal proposito, va precisato che sono state messe in campo azioni concrete, non chiacchiere né tantomeno inutili passerelle. Si sono tenuti incontri operativi sul posto su una programmazione ben articolata tra la Regione, società Regionale SMA e il Consorzio di Bonifica ai quali abbiamo partecipato. I lavori programmati, concordati e In parte già eseguiti nel 2020 prevedono la pulizia del fiume, lo svuotamento delle vasche di laminazione, la sistemazione delle sponde e la rimozione degli ostacoli In alveo (piante e accumuli di sabbia). È poco onesto raccontare ai cittadini che nel 2020, in piena pandemia, si sarebbe potuto realizzare l’intero programma. Eppure, nonostante il rallentamento delle procedure, alcuni lavori sono stati già compiuti, altri sono ripresi e, a seguito di sopralluoghi effettuati nelle settimane passate, si sono attivate le procedure previste per l’attuazione dei lavori concordati. Siamo inoltre a conoscenza che il Consorzio di Bonifica è in contatto quotidiano con la Regione Campania per la realizzazione di un progetto più significativo, che contempla interventi strutturali di sistemazione e messa in sicurezza del nume i Tanagro. Nel comune di Sassano, inoltre, si è provveduto tempestivamente, grazie a un immediato sopralluogo dei tecnici competenti e alla sinergia tra Consorzio di Bonifica e Regione Campania, al ripristino degli argini saltati per l’esondazione.

È doveroso da parte nostra ringraziare il consigliere regionale Corredo Matera, da noi sollecitato, per la tempestività e la concretezza mostrate. Siamo certi che, grazie al lavoro avviato e alla sinergia tra Comuni, Consorzio e Regione Campania saremo in grado di risolvere in via definitiva un problema che investe da lungo tempo le nostre comunità”.

Michele Di Candia, Francesco Cavallone, Domenico Rubino e Massimo Loviso

https://www.facebook.com/italia2tv.it/videos/727520244633830

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *