Camerota, il sindaco Scarpitta rinuncia all’indennità e ricostruisce il parco giochi danneggiato

Messo a nuovo il parco giochi di Marina di Camerota oggetto nelle settimane scorse di atti vandalici da parte di ignoti. Attraverso l’indennità del sindaco Mario Scarpitta, è stato ripristinato il fondo, sono state acquistate nuove giostre e sono stati effettuati diversi interventi di riparazione. Il manto è stato donato da Edil Siani. L’importo speso in totale si aggira attorno ai 5 mila euro.
A Lentiscosa sono state sostituite le giostre danneggiate.

Le indennità a favore delle opere da regalare al paese

«Per la terza volta in quattro anni siamo stati costretti ad intervenire per ripristinare i danni causati da vandali – dice Scarpitta -. Continuiamo ad utilizzare l’indennità per le opere da regalare al paese e alla comunità ma dover destinare questi fondi per interventi causati in questo modo, non è più plausibile»

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *