Anziana positiva al Covid muore in ambulanza a Scafati in attesa del ricovero

“È morta in ambulanza mentre si trovava in fila davanti al Pronto soccorso del Covid Hospital “Scarlato” di Scafati”. Una donna di 80 anni di Corbara, ospite di una Rsa, positiva al Coronavirus è deceduta in ambulanza in attesa di essere ricoverata. La notizia è riportata dal quotidiano “La Città”. “Trasportata d’urgenza in ospedale, in codice rosso, spiega il quotidiano,  l’anziana ha trascorso la notte a bordo del mezzo di soccorso, monitorata costantemente dal personale che ha continuato a somministrarle ossigeno. All’alba di ieri, però, per l’80enne non c’è stato più nulla da fare. Il suo cuore ha cessato di battere e così quell’ambulanza a cui i familiari avevano affidato la donna, sperando potesse condurla alla salvezza, si è trasformata in un carro funebre”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *