Si ustionò per accendere il fuoco: anziana di Camerota muore dopo due settimane di agonia

Due settimane fa, il 20 febbraio, una 82enne di Camerota è rimasta gravemente ustionata dopo lo scoppio – come riporta il giornale del Cilento – di una bottiglia di alcol usata per accendere il cammino. La donna fu subito soccorsa e trasferita a Napoli al Centro Grandi ustioni dove purtroppo ha perso la vita questa mattina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *