Enti locali. Piero De Luca: “Necessario il differimento termine bilancio di previsione”

“Ho appena depositato un’interrogazione parlamentare al Ministero dell’Interno, sottoscritta anche dai colleghi Lello Topo e Gianmario Fragomeli, perché si valuti l’opportunità di prorogare il termine per l’approvazione del bilancio di previsione 2021/2023 degli Enti locali”, così, in una nota, l’Onorevole Piero De Luca.

“Condivido pienamente la richiesta di ANCI e UPI Campania. È necessario rispondere con massima urgenza alle sollecitazioni di molti Sindaci e Presidenti di Provincia. Peraltro, ad oggi, non si sa ancora nulla del sostegno e del riparto delle somme per le mancate entrate dei Comuni, dalla TARI all’IMU” continua il Deputato. “Inoltre, non si può non tener conto del fatto che la quarantena e il contagio dei dipendenti delle amministrazioni, soprattutto nei piccoli Comuni, hanno determinato forti rallentamenti nella predisposizione dei bilanci e dei procedimenti”, aggiunge Piero De Luca. “I nostri amministratori locali rappresentano un presidio indispensabile per la tenuta delle nostre comunità. Per questo, vanno sostenuti e supportati al massimo, nel lavoro gravoso e difficile che svolgono quotidianamente a tutela dei cittadini sui territori”, conclude il Deputato dem.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *