La storia. Il viaggio di Zohra dalla Libia fino a San Pietro al Tanagro: “Ho vissuto l’inferno”

L’incubo in Libia, le paure sul mar Mediterraneo, la speranza e l’amore in Italia. Questa è la storia di Zohra, una trentenne marocchina ospite della Casa di Miriam a San Pietro al Tanagro. La sua testimonianza su ciò che avviene ai migranti, il loro viaggio, le angherie, le torture e anche la morte.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *