Coronavirus, in aumento i positivi in alcuni centri valdianesi. L’appello: “Non abbassare la guardia nelle festività pasquali”

Mentre i reparti Covid degli ospedali salernitani sono saturi, continuano a crescere i contagi anche nel Vallo di Diano. In particolare alcuni centri del comprensorio stanno vivendo giorni difficili a causa dell’aumento dei casi. A Monte San Giacomo si registrano altri 4 positivi al Coronavirus. Nel piccolo centro valdianese sono 29 le persone positive. Con una persona ricoverata. Anche a Polla nella sola giornata di ieri si sono registrate 7 nuove positività al Covid con il numero dei contagiati che ha raggiunto quota 28. A Salvitelle, la sindaca Scelza, ha comunicato ieri la positività al virus di due cittadini che si trovano in isolamento e la cui rete dei contatti è stata già ricostruita. A Montesano sulla Marcellana sono 59 le persone positive al Coronavirus. A Sala Consilina sono 140 le persone attualmente positive. In questi giorni, fortunatamente, si registrano anche numerose guarigioni ma purtroppo anche l’aumento della sintomatologia in seguito a tampone positivo al Coronavirus. I giorni che verranno, con le feste di Pasqua e Pasquetta non devono farci abbassare la guardia. Anzi. I recenti focolai scoppiati in alcuni centri dell’intero territorio salernitano sono il frutto purtroppo di assembramenti, pranzi o cene con persone esterne al proprio nucleo familiare. Nel salernitano, si piange ancora per Covid. A soli 62 anni ha perso la vita un ispettore in congedo della Polizia, lasciando nel dolore e nello sgomento la moglie, due figli e tante persone che gli volevano bene.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *