Spacca un vaso in testa alla compagna: arrestato un uomo a Vallo della Lucania

I Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania guidati dal capitano Annarita D’Ambrosio hanno tratto in arresto un 34enne originario di Scafati per maltrattamenti in famiglia. Non era il primo episodio, purtroppo, e l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, al termine di una furibonda lite, si è scagliato violentemente contro la compagna – una 34enne che ora è al sicuro presso l’abitazione di alcuni familiari – ed è giunto, questa volta, a spaccarle in testa un vaso in coccio, rendendo necessario il trasporto in ospedale della donna, alla quale è stato necessario applicare numerosi punti di sutura. Immediato l’intervento dei militari dell’Arma che hanno assicurato alla giustizia l’uomo, posto agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Vallo della Lucania.
La diffusione alla stampa della notizia è un’ulteriore occasione per far comprendere a coloro che sono vittima di violenza tra le mura domestiche – fa sapere il Comando Compagnia Carabinieri di Vallo della Lucania – che la fine dell’incubo inizia rivolgendosi alle forze dell’ordine.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *