Aggressione razzista a Eboli da parte una baby gang: le immagini al vaglio degli inquirenti

Picchiato da una banda di ragazzini, da una baby gang, davanti a un supermercato a Eboli.  L’episodio è stato ripreso dalle videocamere di sorveglianza e testimoniano una ferocia senza precedenti – come evidenziato da Il Mattino.it in un articolo di Laura Naimoli. Gli inquirenti stanno indagando sull’accaduto e presto riusciranno ad identificare i responsabili di tanta ferocia. L’episodio di violenza è accaduto nel pomeriggio dello scorso giovedì e solo grazie al tempestivo all’arme lanciato dai dipendenti del supermercato che hanno allertato il 118 e le forze dell’ordine è stato scongiurato il peggio.

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. Angelo ha detto:

    Ma perché razzista?
    Ma quando capita al contrario …e capita spesso…usate il termine razzista?
    Davvero senza polemica….solo per capire come mai questa parola viene usata a senso unico. .
    Mera curiosità.

  2. John ha detto:

    Falso!!! Non è stata un’aggressione razzista.
    Oltre alle immagini che avete mostrato, ce ne sono altre che riprendono lo stesso uomo, vittima dell’aggressione, aggredire, a sua volta, un ragazzo con un cane.
    Con questo non giustifico l’aggressione che l’uomo ha subito, perché non sono questi i modi di “aggiustare un torto”, ma aggressione razzista non fu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *