“Leali per Vietri”: “Le Fonderie Pisano a Buccino sono una minaccia per il nostro territorio”

Il gruppo di minoranza di Vietri di Potenza, Leali per Vietri, sostiene la protesta e il No alla fonderia Pisano a Buccino.
“Siamo fermamente convinti che la scelta della delocalizzazione possa minacciare gravemente il nostro Territorio a danno del “patrimonio” agricolo della nostra comunità e dell’ambiente. La Comunità vietrese deve avere maggiore preoccupazione per tale delocalizzazione, essendo il nostro Paese uno dei Paesi più vicini in linea d’aria con l’Area industriale di Buccino. Diamo la nostra piena e convinta disponibilità per qualsiasi tipo di iniziativa che possa essere utile alla causa. È tempo di Unirsi e affrontare insieme questa emergenza così come avvenuto in altre occasioni. È importante sottolineare come le scelte Regionali della Campania ricadano negativamente anche su Vietri di potenza, paese lucano facente parte della Regione Basilicata, che nulla ha a che fare con le scelte della Regione Campania, e come lo stesso Paese, denominato e riconosciuto a livello Regionale “città dell’olio”, possa avere conseguenze ambientali disastrose che vanno ad imbattersi sull’agricoltura e quindi sul “patrimonio” Agricolo, riconosciuto a livello Regionale. Per quanto ci riguarda abbiamo già interessato Componenti del Consiglio Regionale di Basilicata affinché prendano una posizione netta di contrarietà alla delocalizzazione della Fonderia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *