Open day dei vaccini: oltre mille dosi nel Vallo di Diano. In provincia 20mila vaccinati

Circa mille persone vaccinate nell’open day e open week nel Vallo di Diano. All’iniziativa, portata avanti dall’Asl di Salerno, hanno risposto presente tutti i punti vaccinali del comprensorio. A Polla circa 350 i vaccini per gli over 60, a Teggiano si è provveduto a completare la vaccinazione sugli anziani di età superiore a 80anni e quindi si è avviata la fase di vaccinazione, con l’open day, per i 60-79 anni con ben 355 persone che hanno ricevuto la prima dose. Numeri importanti, a Teggiano, anche per le seconde dosi per gli over 80 che si erano prenotati nella giornata di ieri. Importante giornata “anti Covid” pure a Sassano nel centro Caiazzano con numero simili per gli over 60 (370 dosi inoculate). Ed è stato boom di vaccinazione anche a Sala Consilina con oltre 350 vaccinati. In tutta la provincia di Salerno, è stato ottimo il riscontro delle iniziative open day e open week: somministrate circa 20.000 vaccini.  Grande successo delle tante iniziative aperte in tutta la provincia, circa 2.000 a Salerno città.

Bisogna purtroppo registrare anche alcuni decessi.  Anche a Policastro si registra una vittima, si tratta di un 68enne ex dipendente comunale. Secondo il fratello, consigliere di minoranza, sarebbe stato dimesso troppo presto dall’ospedale di Agropoli. Altro decesso nel Golfo, dove ha perso la vita una 73enne di Sapri. È il secondo decesso nella città della Spigolatrice.

 

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Pasquale Valisena ha detto:

    Solo proclami giornalistici di quart’ordine che seguono i filone politici. Informatevi seriamente sulla disorganizzazione dei centri vaccinali, andate a fare la fila nei cosiddetti open day che sono emblema della disorganizzazione che vige nella nostra regione. Informatevi non limitatevi a pubblicare comunicati stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *